F.C. Sandalia '99 - Caffè '800 3-3

Finisce 3a3 il Derby con il Caffè '800 in una delle più belle partite di questo campionato. Primo tempo vinto dagli ospiti e secondo tempo strameritatamente vinto dai padroni di casa.

Mister Tore Garau Schiera Boe in porta, Masia G. a destra, centrali Carta P. e Cordedda, a sinistra un indomabile Boscimano, davanti alla difesa il solito Tedde con Marcucci, a destra Biosa e a sinistra Crotti S., davanti le due punte Crotti G. e Cau, a disposizione Bussu, Masia N., Tola e Tocco.

Mister Fabio Masia del Caffè '800, al suo esordio da allenatore in questo campionato, si presenta con Manca in porta, Nurchis e Carboni i due centrali difensivi, Piras e Addis i terzini, Salis e Carta P. i due centrali di centrocampo, gli esterni Silvetti e Deledda e davanti le due punte Ortu e Sini.

Dirige: il solito Arbitro che pensa di stare dentro un campo di premier league, scordandosi i cartellini negli spogliatoi, non fischiando rigori netti e punizioni così evidenti e scontate come la presenza delle bandierine nei calci d'angolo, da ringraziare la forte conoscenza e amicizia tra le due squadra, perchè se capitavano squadre rivali sarebbe successo il finimondo.

Primo tempo bello e intenso che parte con le due squadre che si studiano e con qualche botta e risposta da una parte all'altra del campo, dopo 5 minuti negato un rigore netto alla Sandalia, l'arbitro fischia una punizione posizionando la palla 2 m prima dell'area di rigore, tifosi delle due squadre con la mani nei capelli e che gentilmente consigliano all'arbitro di andare negli spogliatoi a indossare gli occhiali, dato che le proprie lenti a contatto sembrano deteriorate. Dalla Punizione Crotti G. spolvera tutta la sua esperienza e classe calciando sulla traversa, nulla di fatto e tanti applausi per lui. Dagli sviluppi di un calcio d'angolo arriva il primo gol degli ospiti Salis dimenticato dalla difesa di casa colpisce di testa superando l'incolpevole Boe. Cinque minuti dopo da un fallo nettissimo su Biosa e per l'ennesima volta non fischiato dall'arbitro arriva il raddoppio degli ospiti con un ex Alessandro Ortu che con un diagonale insacca il gol del raddoppio, inutile le proteste dei padroni di casa con l'arbitro, un muro risponderebbe qualcosa di più sensato. Si conclude un primo tempo vinto dagli ospiti.

Nella ripresa la Sandalia subito in attacco e in campo con due sostituzioni, fuori Crotti G. e dentro Tola, fuori Biosa per infortunio e dentro Tocco. Partita bella e con i padroni di casa aggressivi e nella metà campo avversaria, entra anche Bussu al posto di Capitan Masia che cede la fascia a Tedde, sono tante le belle azioni che si sprecano di continuo e da una ripartenza del caffè '800 in velocità si ha modo di mettere in luce una prodezza, che vale quanto un gol, di Fabio Boe che para respingendo in calcio d'angolo un diagonale potente degli ospiti. La Sandalia gioca molto alta e rischia i contropiedi veloci degli avversari e infatti il Caffè '800 dilaga proprio in contropiede dove Boe intuisce ma la palla finisce in rete, 3a0. I padroni di casa non si demoralizzano accusamo il colpo portano la palla al centro e si rilanciamo in attacco. Tola ci crede sull'ennesimo pallone che gli arriva, se lo stoppa con tranquillità lo sposta sul sinistro e scarica dai 25 metri una puntazza che si insacca sulla porta avversaria dove nulla può il portiere davanti a tale potenza e prodezza, 3a1 e palla al centro. Si riparte, cresce il pressing di casa che ci credono sempre più, e dopo 3 minuti Crotti S. dalla destra si accentra e prova la botta, EUROGOL e Baddimannitta in delirio, 3a2 palla al centro e ospiti che accusano il colpo. Garau si gioca anche l'ultima carta, fuori Cau dentro Masia N. per dare più spinta e velocità all'attacco di casa contro una difesa ospite ormai in panne, e passa a una difesa a 3 avanzando Boscimano, lasciando dietro Bussu Carta P. e Cordedda mossa che nel finale si rivelerà importantissima. L'arbitro che finalmente dice qualcosa di sensato comunica che si giocherà 3 minuti oltre il tempo regolamentare, e subito dopo con una Sandalia perennemente in attacco, ormai si gioca a una porta, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Boscimano la tocca piano e la spinge in rete con lo sguardo, il pallone carambola qua e la e si infila lentamente sul secondo palo, è delirio, 3a3. Finalmente un pò di fortuna dalla nostra e vogliamo il quarto gol, ma il tempo scade e null'altro si può fare.

Finisce una partita bellissima e divertente nonostante l'ennesimo pessimo arbitraggio. Tanti gli abbracci a fine partita tra entrambe le squadre, e dopo una doccia veloce c'è un terzo tempo da dominare, per gli ospiti complimentoni a Mister Masia l'ultimo ad andare via, e soltanto dopo che si ha finito tutto il vino.

Da ieri a Sassari si sente un coro di sfottò da grandi e piccini: "da 3a0 a 3a3, da 3a0 a 3a3 e il Caffè '800 dov'èee"

Complimenti a tutti per sportività e battaglia in campo e fuori, e in bocca al lupo a tutti per il proseguo del campionato.

Dal Forum